box comunicazioni

06/09/2012 - in relazione alla pessima abitudine di questa giunta di non rispondere alle legittime richieste della minoranza, o di farlo in modo evasivo, con l'obiettivo di far conoscere questo brutto stile di comportamento anche al di fuori delle (ristrette) mura filottranesi, abbiamo deciso di mettere in copia il Prefetto della Provincia di Ancona nelle comunicazioni di un certo rilievo. Ad oggi le lettere con doppio indirizzo sono due: la prima a proposito del giornalino la seconda sul modo di fornire la documentazione.

15/07/2012 - il 5 giugno scorso abbiamo presentato tre interrogazioni (con risposta scritta) sui temi: tariffa di igiene ambientale, piano di emergenza e proprietà immobiliari del comune. Per conoscere in dettaglio le risposte, puoi consultare la pagina "COSA FACCIAMO" o, direttamente da qui, cliccando su testo e risposta delle singole interrogazioni: tariffa igiene ambientale - testo - risposta; proprietà comune - testo - risposta; piano emergenza - testo - risposta

03/05/2012 - questa sera dovrebbe trovare finalmente attuazione quanto deliberato nella seduta di Consiglio Comunale del 19/10/2011 (quasi sei mesi fa) con presentazione e demo del sistema di video sorveglianza per una valutazione della sua efficacia.

26/04/2012 - abbiamo ricevuto e volentieri pubblichiamo un articolo di Filottrano è Viva sul consiglio comunale di lunedì 23 aprile 2012. ...... leggi

07/04/2012 - chiunque volesse veder pubblicati i propri articoli può farlo inviando una mail con il testo allegato a: info@progettofilottrano.it o progettofilottrano@progettofilottrano.it

29/03/2012 - in data 15 marzo 2012 abbiamo presentato una mozione per chiedere alla giunta comunale di affrontare il tema del commercio a Filottrano convocando un apposito Consiglio Comunale aperto al pubblico. Per leggerne il testo clicca_qui o consulta la pagina "COSA FACCIAMO" su cui sono sempre visibili tutte le interpellanze e le mozioni presentate con i riferimenti (se possibili) alle trascrizioni dei relativi Consigli Comunali.

28/02/2012 - abbiamo presentato una mozione sull'inquinamento ambientale da elettrosmog. Per leggerne il testo clicca_qui o consulta la pagina "COSA FACCIAMO" su cui sono sempre visibili tutte le interpellanze e le mozioni presentate con i riferimenti (se possibili) alle trascrizioni dei relativi Consigli Comunali.

28/01/2012 - è stata aggiornata la pagina "COSA FACCIAMO" con le ultime interpellanze e mozioni presentate e i riferimenti (finalmente possibili) alle trascrizioni dell'ultimo Consiglio Comunale.

02/01/2012 - è stato (finalmente) completato il resoconto dell'ultimo Consiglio Comunale. Motivo del ritardo: una mini vacanza del redattore.

16/12/2011 - abbiamo preparato il materiale necessario per la richiesta di referendum sul parcheggio interrato sotto i giardini pubblici ............... leggi

13/12/2011 - abbiamo aggiornato tutte le pagine del sito con i riferimenti (link) alle trascrizioni dell'ultima seduta del consiglio comunale.

01/12/2011 - abbiamo aggiornato la pagina "COSA FACCIAMO" leggi

06/11/2011 - abbiamo pubblicato un nuovo post sul blog del circolo PD di Filottrano sulla manifestazione di Roma del 5 novembre.

21/09/2011 - abbiamo aggiornato la pagina "COSA FACCIAMO" con le ultime tre mozioni presentate. leggi

16/09/2011 - abbiamo aggiornato la pagina "COSA FACCIAMO" con le ultime mozioni presentate.

12/07/2011 - abbiamo ampliato la possibilità di immettere commenti nel BLOG. Precedentemente, a causa di una nostra disattenzione, per poter commentare un "post" era necessario essere iscritti a "qualcosa". Ora non più. Ci spiace per l'eventuale disagio.

20/06/2011 - abbiamo attivato, anche se non nella sua forma definitiva, la funzione BLOG. In attesa di essere in grado di realizzare un forum interno al sito abbiamo utilizzato un blog esterno, fornito da blogger di Google, analogo a quello del PD di Filotrrano. Ciò consente da subito di aprire una discussione con i frequentatori del sito. Per noi è importante conoscere le vostre opinioni ed avere i vostri commenti. Ora è possibile utilizzando la funzione commenti del blog. Fra non molto apriremo anche un'utenza facebook.

17/05/2011 - abbiamo rimosso gli articoli meno recenti spostandoli nella pagina "ARCHIVIO".

13/05/2011 - riprendiamo l'aggiornamento del sito dopo un black out di qualche giorno, non voluto, e dovuto a piccoli problemi personali del gestore. Ricominciamo dunque con l'impegno di aggiornare gli argomenti e di aggiungerne di nuovi almeno due o tre volte la settimana. Ovviamente abbiamo un grosso arretrato da smaltire. Cercheremo di farlo nel minor tempo possibile.

10/03/2011 - aggiunti alcuni collegamenti (mappa di Filottrano, orari alba e tramonto, ...)

26/02/2011 - aggiornata la pagina referenziata dall'articolo "Consiglio Comunale di lunedì 14 febbraio 2011".

19/02/2011 - ancora aggiornata la pagina "COSA FACCIAMO" con l'aggiunta dei collegamenti mancanti alla trascrizione, ora in linea, dei verbali del Consiglio Comunale del 31 gennaio 2011.

09/02/2011 - è stata aggiornata la pagina "COSA FACCIAMO" con l'elenco di tutte le interpellanze interrogazioni e mozioni finora presentate.

31/01/2011 - rilasciamo la versione 1.0 del sito. Non è ancora la definitiva: ci sono pagine in costruzione e pagine in fase di completamento. Il BLOG non è ancora funzionante; per comunicare con noi vi preghiamo di utilizzare la pagina "COME CONTATTARCI". Scusandoci per gli eventuali disagi chiediamo la vostra collaborazione per ogni suggerimento riteniate utile, sia riguardo la forma che la sostanza. Grazie

/immagini/box collegamenti

Il BLOG del Circolo PD di Filottrano
Il meteo
la finanza
 
La Repubblica
L'Unità
Il Fatto Quotidiano
 
 
 

 

logo


ARCHIVIO 1
da settembre 2010 a aprile 2012
questa pagina contiene quanto rimosso dalla home page perché non più attuale.


LA "CORTA DELL'IMBRECCIATA"
una domanda piccola piccola
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 02 Aprile 2012
corta dell'imbrecciata Molti di voi avranno notato che, da lunedì 19 a venerdì 23 marzo compresi, la cosiddetta corta dell'Imbrecciata è stata chiusa al traffico per lavori di manutenzione. Era ora, mi sono detto il lunedì; bene; è evidente che vogliono fare una riparazione molto seria, mi sono detto il mercoledì; caspita; dal tempo che impiegano assisteremo a un capolavoro, ho pensato il venerdì. Poi, quando sono potuto passare di nuovo, mi sono cadute le braccia: due tratti di alcune decine di metri erano stati più o meno imbrecciati, forse spianati e niente di più. Ora, che ci passo da qualche giorno, ho notato che si sono riformate tutte le buche di prima con in più la polvere che, data la siccità è anche abbondante. Data la sproporzione fra tempi e risultati e visto che il lavoro non è per nulla finito, le domande che vengono spontanee sono le seguenti: chi ha fatto i lavori? come viene pagato? quanto costerà alla fine? era questo l'unico modo possibile? Posso anche sembrare polemico; ma mi dichiaro completamente disponibile a ricredermi se potrò avere delle spiegazioni convincenti (che ovviamente nessuno mi darà).
p.s. la foto rende poco l'idea ma chi ha la ventura di passarci sa di cosa sto parlando.


ALLA BUONORA!
convocato il Consiglio Comunale per martedì 3 aprile
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 31 Marzo 2012
bandiera sala consiglio comunale Evito volutamente ogni considerazione sul tempo trascorso dall'ultimo consiglio comunale: ne ho già accennato e non c'è molto da aggiungere se non per sottolineare l'evidente disinteresse di sindaco e giunta per i problemi del paese. Superato anche il disappunto per non trovare traccia né di conto consuntivo, né di bilancio preventivo, vi invito invece ad una analisi attenta dell'ordine del giorno (leggi) e della sua integrazione (leggi). Vedrete che ai primi undici punti ci sono mozioni e interpellanze delle minoranze che tentano di affrontare problemi comuni della comunità filottranese. Se ne discuteranno due o tre al massimo e con il rischio che abbiano perso, almeno parzialmente, di attualità. Agli ultimi punti dell'OdG troverete invece argomenti, che poi saranno quelli realmente trattati, che troviamo in programma più per obbligo di legge che non in relazione alle aspettative del paese. Un ragionamento a parte, che però faremo solo in sede di commento al consiglio, merita il nuovo regolamento per il periodico dell'amministrazione comunale Filottrano Notizie. Tutto da capire anche il punto 14 con la speranza di trovarne pronta la documentazione relativa.


GLI IMPEGNI NON ONORATI
della giunta Coppari/Ballante
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 28 Marzo 2012
telecamera giardini Nella seduta di Consiglio Comunale del 19 ottobre 2011 è stata discussa una nostra mozione (leggi) che, presentata agli inizi di settembre e basata su voci ricorrenti di scarsa fruibilità delle riprese fatte con le telecamere del sistema di sicurezza SIC1 chiedeva una dimostrazione ..........
Nella seduta di Consiglio Comunale del 20 dicembre 2011, peraltro richiesta esplicitamente dalle minoranze, una nostra mozione (leggi) proponeva di discutere del rapporto, in edilizia, fra nuovo e ristrutturato: rapporto che ha grande impatto sull' uso del territorio .......... leggi tutto.

p.s. se vuoi lasciare un commento puoi farlo sul blog cliccando qui


UN'ALTRA COPERTURA CROLLATA.
è pericolosa?
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 19 Marzo 2012
pollaio_imbrecciata Le foto sono di un (ex?) allevamento di polli all'Imbrecciata cui passo davanti quasi tutte le mattine. E, quasi tutte le mattine, almeno attualmente, mi viene da pensare al problema dell'amianto. Attualmente, perché, fino a qualche tempo fa, il problema principale era quello dell'"odore" e della respirabilità dell'aria. Io non so se la copertura, crollata per la neve, sia di eternit, contenga amianto e possa diffonderne le fibre tanto pericolose; se così fosse ci sarebbe da preoccuparsi e non poco. Non conosco la storia di quell'impianto, non so nulla né della proprietà, né se la presenza non propriamente piacevole della struttura abbia provocato reazioni nei vicini ed eventualmente quali. Quello che mi sono sempre chiesto è come mai, nel tempo, sia stato possibile che né l'ufficio di igiene né l'amministrazione comunale siano riusciti a risolvere un problema che non ha niente da invidiare - anzi - a quello della famigerata discarica di cui sappiamo invece quante proccupazioni abbia causato.


EGREGIO AVVOCATO COPPARI
ma lei ha ancora voglia di fare il sindaco?
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 11 Marzo 2012
sindaco Egregio avvocato Francesco Coppari, ma lei ha ancora voglia di fare il sindaco? Il dubbio è più che legittimo perché, pur ammesso che l'abbia mai avuta, la voglia, ora sembra proprio averla perduta. L'ultimo consiglio comunale si è tenuto il 20 dicembre dell'anno scorso. Era stato convocato su richiesta delle minoranze per discutere quattro fra interpellanze e mozioni. Essendosene esaminate soltanto due, a causa di un regolamento che ho più volte citato e contestato, logica dovere ed educazione avrebbero dovuto spingerla a riconvocare subito il consiglio per consentire lo svolgimento delle altre due. Invece niente. Non solo; il comune è in esercizio provvisorio non essendo stato ancora approvato il bilancio di previsione. Non so a cosa sia legato questo ritardo; non credo certo all'attesa di una qualche decisione da parte del governo. Non si ha neanche sentore di convocazioni a breve perché, in vista del bilancio, prima dovrebbe essere riunita l'apposita commissione consiliare, come più volte da noi chiesto e altrettante volte promesso dall'amministrazione. E invece niente. Non solo; è scaduto il 4 febbraio il termine dedicato ai "comuni mortali" per la consegna degli articoli per il giornalino Filottrano Notizie. Sempre in relazione a regolamenti inesistenti o evidentemente errati il termine per l'empireo comunale (consiglieri e assessori) è fissato dalla convocazione del comitato di redazione. E invece niente; ancora niente. Per amore di patria evito poi di commentare, essendo stato ampiamente fatto da altri, il suo impegno ubiquo durante il "nevone". Cosa sta succedendo? È questione di poca voglia? Sempre ammesso, come si diceva, che ne abbia mai avuta.


DECORO URBANO e BUONA VOLONTÀ
l'orologio dell'arco fermo da un mese
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 6 Marzo 2012
orologio arco fermo Non avrei voluto scrivere questa nota anche per evitare di ripetermi (vedi post del 26 settembre sullo stesso argomento) e mi son preso molto tempo prima di decidermi a farlo. Lo sto facendo perché ritengo necessario segnalare quella che sta diventando una cattiva abitudine oltre a una mesta visione: l'orologio dell'arco tristemente fermo. Non so se la causa sia un guasto, se il guasto sia dovuto alla neve o altro. So che è oltre ogni ragionevolezza il tempo passato senza farlo riparare. E siccome prima o poi questo succederà, allora, come anche per l'ora legale, farlo fare prima, piuttosto che poi, è solo una questione di buona educazione e di buona volontà.


NUOVA SCUOLA MATERNA:
l'IDEA ORIGINARIA
di Gianfranco Giretti

Filottrano 1 febbraio 2012
scuola materna 1Chi fosse interessato a conoscere l'idea originaria della nuova scuola materna di via Europa può farsene un'idea guardando le immagini che seguono. Immagini prese dagli archivi del comune e relative allo studio di fattibilità, con a capofila l'arch. Malaguzzi, presentato come potete vedere, nel 1998. Ho chiesto e avuto questo documento per capire come fosse stata possibile la metamorfosi (kafkiana) delle idee di un architetto che, a livello mondiale, è considerato un grande specialista per le scuole d'infanzia. Non avendo poi avuto modo di approfondire l'argomento non chiedetemi come sia stato possibile passare da questo che vedete a quello che è stato realizzato. Non lo so. Chi desiderasse vedere l'intero documento potrà farlo cliccando qui.


SCUOLE, RIFIUTI, CIMITERO:
PRESENTATE DUE INTERPELLANZE e UNA MOZIONE
di Gianfranco Giretti

Filottrano 30 gennaio 2012
Sempre con l'obiettivo di portare all'attenzione del paese e alla discussione del Consiglio Comunale gli argomenti di maggiore attualità ed importanza, nei giorni scorsi abbiamo presentato due interpellanze e una mozione.
La prima interpellanza riguarda la gestione rifiuti; in particolare mira a conoscere posizione e comportamento del sindaco nei confronti della normativa che offre ai filottranesi l'opportunità di risparmiare sul costo della tassa rifiuti costringendo l'amministrazione ad indire finalmente una gara d'appalto per riaffidare la gestione del servizio (leggi).
La seconda, nata a seguito di voci contrastanti sul mantenimento o meno della promessa che impegnava l'amministrazione a rifornire le mense scolastiche facendo confezionare i pasti nel centro di cottura opportunamente atrrezzato e ubicato nei locali della nuova scuola materna di via Europa e da lì facendoli veicolare nelle sedi distaccate (leggi).
La mozione riguarda invece una doverosa operazione di giustizia. Avrete sentito della storia delle concessioni cimiteriali; qualcuno di voi ne avrà anche sperimentato di persona errori e superficialità. Alcuni concittadini sono stati ingiustamente danneggiati da un comportamento dell'amministrazione che, definire ambiguo, è atto di grande generosità. È doveroso rimediare (leggi).


I COSTI di UNA SEDUTA di
CONSIGLIO COMUNALE
di Gianfranco Giretti

Filottrano 24 gennaio 2012
Come promesso vi dò documentazione dei costi di una seduta di consiglio comunale avendone chiesto e avuto i relativi dati. Le cifre che qui leggete non sono quelle teoriche; sono invece calcolate sulla media delle 9 sedute di Consiglio Comunale che si sono tenute nel 2011. La differenza sta nel costo dei gettoni dei consiglieri che non sono stati sempre tutti presenti. Sindaco, vicesindaco, assessori e segretario generale non percepiscono indennità aggiuntive rispetto a quelle mensili che, dunque, sono onnicomprensive.
Ecco il dettaglio:

straordinari messo comunale e vigile urbano
90,00
sbobinatura e trascrizione seduta
195,00
gettoni presenza consiglieri
161,60
varie
5,00
     
TOTALE
447,60

Non è certo una cifra importante ma, in tempi di vacche magre, può essere utile comunque anche questo tipo di economia. Basterebbe molto banalmente ampliare, anche di poco, il tempo utilizzabile per la discussione di mozioni e interpellanze per risparmiare un paio di sedute l'anno.


SEMPRE a PROPOSITO di EDUCAZIONE e RISPETTO
di Gianfranco Giretti

Filottrano 14 gennaio 2012
Il 19 ottobre 2011, in Consiglio Comunale, è stata discussa una nostra mozione (leggi) che, stanti le voci e le stesse ammissioni interne circa il cattivo funzionamento delle telecamere di sorveglianza del progetto SIC 1, proponeva che ne venisse organizzata una dimostrazione per dar modo ai consiglieri tutti di valutarne efficienza ed efficacia ed eventualmente prendere le opportune decisioni (dismetterle o potenziarle). La discussione (leggi) portò ad una approvazione della mozione ma con riserve legate alla privacy (?). Sono passati ormai tre mesi senza che nulla accadesse. Chissà che non si aspetti la primavera per una resa cromatica migliore? O che ce ne dimentichiamo? Siamo qui a tranquillizzare chi di dovere: la nostra memoria è ottima così come la nostra determinazione.


EDUCAZIONE ISTITUZIONALE e RISPETTO delle MINORANZE
dei nostri amministratori
di Gianfranco Giretti

Filottrano 12 gennaio 2012
Il giorno 20 dicembre 2011 si è tenuto l'ultimo Consiglio Comunale, convocato su richiesta delle minoranze per discutere quattro mozioni. Chi non ricordasse i dettagli, della richiesta o della convocazione, può facilmente trovarli in questa pagina qualche punto più in basso. Per un comma del regolamento (3 dell'art. 52, più volte contestato) è stato possibile discuterne soltanto due. A parte ovvie considerazioni economiche, di cui riparleremo, lo stesso regolamento avrebbe voluto che, non essendo stato possibile ottemperare alla richiesta in modo completo, il Consiglio Comunale fosse stato riconvocato nei termini previsti (20 giorni)senza alcun intervento da parte nostra. Anche solo come esempio (banale) di cortesia istituzionale e di rispetto delle minoranze.Sperare in qualcosa di simile dai nostri amministratori? Tempo perso. Ma se pensano di scoraggiarci, stiano certi, si sbagliano di grosso.


Il CONCETTO di SOLLECITUDINE
dei nostri amministratori
di Gianfranco Giretti

Filottrano 11 gennaio 2012
Il giorno 21 dicembre 2011 (alle 16:36), tramite PEC (Posta Elettronica Certificata), ho rivolto al sindaco di Filottrano e, per competenza tecnica, al segretario comunale, la seguente richiesta:

"c.a. Sindaco, Segretario Comunale
La presente per richiedere parere formale circa l'ammissibilità di un 
referendum comunale (quesito da formulare) su quali plessi scolastici 
trasferire alla nuova sede della scuola materna. Chiedo la cortesia di una 
risposta sollecita. Grazie, cordiali saluti e auguri.
Gianfranco Giretti"

Sono passati ormai più di venti giorni e non ho ancora avuto risposta.
Capisco anche le festività natalizie, ma sarebbe stata quantomeno educata una qualunque risposta volta a prendere tempo, ammesso che per problemi qualsiasi non fosse stato possibile rispondere compiutamente alla richiesta.
Scarso senso istituzionale o fastidiosità dell'argomento?


TASSA di IGIENE AMBIENTALE, ECOFON, ASTEA
come andrà a finire?
di Gianfranco Giretti

Filottrano 8 gennaio 2012
odg cc 20 dicIl 31 marzo 2012 decadranno per legge (comma 32, art. 4, d.l. 138/2011 convertito nella Legge 14 settembre 2011, n. 148) gli affidamenti diretti per i servizi di valore economico superiore ai 900.000 €/anno. Per Filottrano significherebbe la fine del contratto con Ecofon Conero, contratto che vale 1.258.133€, e la possibilità di andare a gara con la quasi certezza di trovare, per la nettezza urbana, tariffe finalmente confrontabili con quelle pagate da altri comuni simili al nostro. Stavo giusto preparando una interpellanza al sindaco per conoscere le intenzioni dell'amministrazione quando mi è giunta comunicazione di una delibera di giunta del 20 dicembre scorso dal titolo "Autorizzazione all'avvio della campagna di raccolta differenziata porta a porta spinta da parte della società Ecofon Conero S.p.A. su tutto il territorio comunale". Il testo non è ancora disponibile, ma l'idea di ampliare il servizio, per soli tre mesi, senza l'intenzione di rinnovarlo sembrerebbe improponibile anche per una giunta abituata ai pasticci più ignobili. Di contro, leggendo più in dettaglio il testo della legge, appare improbabile, per non dire impossibile, trovare un escamotage utile a conservare la situazione attuale. E allora? Il mio pronostico è banale: penso con timore a cosa saranno capaci di inventare pur di non fare la cosa più giusta e più ovvia, e cioè mettere a gara il servizio. Rischiamo di assistere all'ennesima dimostrazione di quanto sindaco e giunta tengano in conto il bene e gli interessi di noi amministrati.


CONSIGLIO COMUNALE di martedì 20 dicembre
prime considerazioni
di Gianfranco Giretti

Filottrano 22 dicembre 2011
odg cc 20 dicQualche breve (e amara) riflessione sul consiglio comunale di martedì 20 dicembre scorso. Chi volesse saperne di più può farlo cliccando qui. L'amaro viene dall'aver dovuto ascoltare gli insulti, anche pesanti, del sindaco al consigliere Carnevali, il vice sindaco prendere la prima occasione possibile per sparlare del consigliere Pesaresi per quanto scritto sul giornalino senza possibilità alcuna di replica (il consigliere era assente) e andando completamente fuori tema; il tutto condito dalla mala grazia del solito personaggio che è stato notato da tutti non essere neanche in grado di ascoltare con il garbo dovuto quello che (almeno teoricamente) è il consesso più importante della propria comunità. Per il resto niente di nuovo: sullo scempio edilizio a Filottrano abbiamo ottenuto la promessa (!) di convocazione della commissione consiliare di urbanistica; il bando sul parcheggio non verrà aggiudicato (con il sospetto che non sia per un vero ripensamento ma solo perché, sospettiamo, al bando sono mancate le risposte attese); l'IRPEF comunale è stata portata al massimo possibile (e noi paghiamo); mano libera della giunta che non vuole riferimenti fissi per incentivare il recupero ICI e, sempre sul tema ICI, abolizione di qualche agevolazione.


è convocato il CONSIGLIO COMUNALE per martedì 20 dicembre
con il seguente ordine del giorno

per leggere l'Ordine del Giorno completo clicca sull'immagine qui sotto
odg cc 20 dic


RICHIESTA di CONVOCAZIONE di un CONSIGLIO COMUNALE
per la discussione di nuove mozioni su edilizia parcheggio e decoro urbano
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 10 dicembre 2011
FN testataAbbiamo più volte segnalato la cattiva abitudine di questa maggioranza che da un lato riduce le attività consiliari ai puri obblighi di legge (il bilancio e poco altro) e, dall'altro, complice un regolamento studiato per tacitare il dissenso, limita a un'ora il tempo da dedicare agli argomenti proposti dalle minoranze. I più attenti ricorderanno la discussione e la nostra "denuncia" sul famigerato progetto di parcheggio multipiano ai giardini pubblici: neanche quello sarebbe passato in consiglio se non l'avessimo fatto oggetto di una mozione consiliare. Mozioni interpellanze e interrogazioni sono praticamente l'unico strumento con cui portare alla discussione, e quindi al pubblico, argomenti di interesse generale. Il limite temporale imposto per la loro discussione fa sì che queste richieste, oltre ad accumularsi, perdano di immediatezza. Usando le possibilità previste da statuto e regolamento, abbiamo dunque chiesto la convocazione di un consiglio comunale straordinario (leggi) per la discussione di alcune nuove mozioni presentate nei giorni scorsi (oltre a quelle in lista di attesa). La prima riguarda la salvaguardia del territorio comunale contro l'eccesso di nuove lottizzazioni (leggi); la seconda, presentata dall'UDC, riguarda, da un punto di vista simile a quello della mozione discussa nell'ultimo consiglio, l'irregolarità del bando di gara per il parcheggio multipiano; la terza riprende il tema delle riprese video dei consigli comunali e della loro trasmissione in data streaming (leggi); la quarta il decoro urbano con particolare riferimento alla situazione di via Oberdan (leggi).


FILOTTRANO NOTIZIE N. 4-2011
gli articoli del gruppo consiliare
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 4 dicembre 2011
FN testataPensiamo di fare cosa gradita ai nostri lettori anticipando gli articoli che abbiamo presentato a Filottrano Notizie per la pubblicazione sul n. 4 del giornalino, quello che uscirà per il Natale. Gli argomenti trattati sono i rifiuti e la relativa tariffa, anzi tassa, in relazione alla decisione dell'amministrazione di non andare a gara "fingendo" di avere una soluzione "in house" e l'ormai famigerato parcheggio con alcune domande di buon senso che ognuno di noi dovrebbe porsi per arrivare a capire il perché vengano prese determinate decisioni.
Puoi leggere i due articoli: sui rifiuti "Filottrano paga Osimo ride"; sul parcheggio "a che serve a chi serve".


CONSIGLIO COMUNALE del 29 NOVEMBRE 2011
un breve commento
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 1 dicembre 2011
sala consiglioSono stati discussi quattro argomenti: tre mozioni delle minoranze e un unico punto (obbligato) proposto dall'amministrazione, riguardante l'assestamento di bilancio alla scadenza di legge del 30 novembre. Il filo conduttore della serata è stato duplice: da parte di sindaco e giunta il solito dialogo fra sordi e il rifiuto aprioristico di ogni consiglio, anche del più buono; da parte nostra il semplice tentativo di offrire alla discussione idee su come ottenere risparmi e risorse spendibili a favore della comunità filottranese. Non so che dire; anche le proposte più ragionevoli vengono male .................................. leggi tutto


CONVOCATO il CONSIGLIO COMUNALE

sala consiglioIl Consiglio Comunale è convocato in seduta straordinaria pubblica per

martedì 29 novembre 2011 alle ore 20:30

con il seguente ordine del giorno:

leggi


GLI INCONTRI DEL COMUNE
FILOTTRANO 21/11/2011
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 27 novembre 2011
no discaricaLunedì sera, nella sala consilare del comune, si è tenuto l'ultimo degli incontri fra amministrazione e cittadini. L'assenza di un certo personaggio ha evitato che, come a Cantalupo, si finisse nella solita rissa verbale, ma non certo che fosse messo in scena una specie di dialogo fra sordi con spot elettorali e comizio finale. Ero andato, questa volta fin dall'inizio, per ascoltare l'opinione dei filottranesi su vari possibili temi. Mi sarebbe piaciuto capire anche a quali di questi sono più sensibili. Gli argomenti possibili erano molti: troppe sono le brutture cui è stato, viene e verrà sottoposto questo nostro paese da una amministrazione, ad essere benevoli, di incompetenti svogliati. Il perché di una variante che tale non è, di un parcheggio a sventrare ulteriormente i già disastrati giardini pubblici, di un corso del popolo brutto, antiergonomico e ...... leggi tutto


GLI INCONTRI DEL COMUNE
CANTALUPO 14/11/2011
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 15 novembre 2011
no discaricaIeri sera, 14 novembre, a Cantalupo, il terzo degli incontri fra l’amministrazione e i cittadini è finito nella solita rissa verbale. Ho partecipato perché desideravo ascoltare con le mie orecchie quella specie di campagna elettorale che mi avevano riferito essere stati gli incontri precedenti. Non avevo obiettivi particolari se non quello di ristabilire la verità nel caso fossero state raccontate le solite frottole. Pur privato della possibilità di esporre il mio punto di vista senza disturbi e sopraffazioni, sono comunque intervenuto un paio di volte: quando si tentava di spiegare che la raccolta differenziata è più costosa senza però dire che per noi lo è molto di più, quasi il 50% più di altri, per non avere il comune messo a gara il servizio come peraltro prescritto dalla legge; e quando si tentava di spacciare la mancata costruzione della discarica di S. Ignazio come l’effetto di comportamenti virtuosi dell’amministrazione, vale a dire l’esatto contrario di quanto avvenuto. Premesso che ho sempre pensato e pubblicamente sostenuto che a Filottrano non ci sarebbe mai stata, se la discarica non si farà sarà per cause tutte e totalmente estranee ai comportamenti dell’allora sindaco Ballante che anzi, con il proprio improvvido modo di fare, ha rischiato veramente di farcela avere. Ho dovuto poi prendere atto, non senza dispiacere, che ci sono persone incapaci di sopportare che venga sostenuto un punto di vista diverso dal loro. E ce ne sono altre che non riescono proprio ad esprimersi senza offendere i propri interlocutori. Una brutta serata.


BUONE NOTIZIE (speriamo)
sulla discarica di S. Ignazio
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 3 novembre 2011
no discaricaCorre voce che la Provincia, grazie a una raccolta differenziata già superiore al 50% e in ulteriore crescita e della disponibilità di alcuni sindaci ad ampliare i siti collocati nei loro comuni, corre voce, dicevamo, che la Provincia stia pensando seriamente di rinunciare all’idea dell’ulteriore discarica di Filottrano. Non sappiamo ancora se sarà vero, ma se lo fosse ne saremmo felici. E la soddisfazione per l’avverarsi di quanto abbiamo sempre previsto e detto non sarà scalfita neanche un poco dal fastidio, che sicuramente dovremo subire, per l’agitarsi di certo rumoroso di quei personaggi che dopo averci fatto rischiare seriamente il danno tenteranno in tutti i modi di attribuirsi il merito dello scampato pericolo. E senza entrare in troppi dettagli: non era meglio chiudere qualche buca con le decine di migliaia di euro spese per gli avvocati?


PARCHEGGIO INTERRATO sotto ai GIARDINI PUBBLICI
aperture delle buste in risposta la bando di gara
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 27 ottobre 2011
apertura busteIeri mattina sono state aperte le buste in risposta al bando di gara per la realizzazione e la gestione di un parcheggio multipiano interrato sotto ai giardini pubblici di Filottrano. In realtà c'era una sola busta; vale a dire c'è stata un'unica offerta (non senza una qualche sorpresa). Titolare dell'offerta un RTI (raggruppamento temporaneo di imprese) con a capofila la:
EDIL STRUTTURE Srl di Filottrano con associate:
STOP Società Consortile Srl di Macerata;
GO' Società Consortile Srl di Ancona;
SERVIZI GENERALI LOGISTICI di Maria Cristina Antonelli & C. Sas. di Ancona.
per un importo complessivo dell'opera di 2.268.676,23€.
Non sono ancora noti altri importanti parametri dell'offerta, ad esempio la redditività per il comune della stessa (vale a dire quanto incasserà il comune lungo la durata della concessione). Sarà nostra cura tenervi informati.


CONSIGLIO COMUNALE
mercoledì 19 ottobre 2011 - un breve resoconto
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 20 ottobre 2011
sala consiglioNell'attesa di andare ospite alla Casa di Riposo facendo così contento l'assessore Paolucci, rispetterò quella che ormai è quasi una tradizione proponendovi un breve resoconto ed alcune riflessioni sul Consiglio Comunale di ieri sera. La prima: il costo per il comune di una seduta di consiglio comprende i gettoni di presenza per i "politici" (non so assessori e sindaco, ma per un consigliere "normale" vale circa 17€) e, immagino, gli straordinari per dirigenti (segretario) e impiegati (vigile e messo comunale). Vogliamo dire che siano 5-600€? Si fa fatica a capire perché, in tempi di .... leggi tutto


CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

sala consiglioIl Consiglio Comunale è convocato in seduta straordinaria pubblica per

mercoledì 19 ottobre 2011 alle ore 20:30

con il seguente ordine del giorno:

leggi


TASSA di IGIENE AMBIENTALE (RIFIUTI)
UN APPROFONDIMENTO
(normativa, gestione, tariffe ...)
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 11 ottobre 2011
rifiutiRitorniamo sul tema rifiuti per raccontare, in modo più semplice e comprensibile del precedente, del perché i filottranesi siano costretti a pagare lo stesso servizio di raccolta differenziata il 45% più di altri comuni a noi vicini e del perché i soldi, spesi dai filottranesi per l’igiene urbana e ambientale, vadano a beneficio prevalente del comune di Osimo.
Ma non si erano deteriorati, causa discarica, i rapporti fra i due ex sindaci Ballante e Latini? Non potevamo finalmente smettere di recitare la parte dei parenti ricchi?........... leggi tutto


CONSIGLIO COMUNALE
mercoledì 28 settembre 2011 - un breve resoconto
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 29 settembre 2011
sala consiglioSolito dialogo fra sordi. Con la solita scenaggiata "cult": tutto quello che non va a Filottrano è colpa, o del patto di stabilità, o di un ex sindaco che non governa più da 13 anni e che, per inciso, è l'ultimo a poter vantare di aver risolto un problema importante a Filottrano. Ricordate l'acqua potabile pre-Castreccioni? E ricordate cosa ne dicevano l'attuale vice e il suo sponsor di allora? Non è mancata neanche la tradizionale gag comica: un assessore ha avuto il coraggio (chiamiamolo così) di menar vanto per avere ottenuto dalla Provincia il finanziamento di una rotonda nel comune di Jesi leggi tutto


DECORO URBANO
si è fermato il tempo o è solo l'orologio dell'arco?
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 26 settembre 2011
orologio arcoDa ormai una settimana l'orologio dell'arco è fermo più o meno sulle 12:08. Sono stato abbastanza indeciso se segnalarlo o meno pubblicando questa foto. Anche perché, per onestà intellettuale, devo dare atto al sindaco Coppari che, sotto la sua gestione, il cambio dell'ora legale è sempre avvenuto in tempi molto più brevi che nel passato. Evidentemente non ci vuole troppo tempo per perdere le buone abitudini!
Non so a voi, ma a me, vedere un orologio fermo o con l'ora sbagliata, da un certo fastidio.


CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

Filottrano, 24 settembre 2011
Il Consiglio Comunale è convocato in seduta straordinaria per le 20:30 di mercoledì 28 settembre 2011 con il seguente ordine del giorno (per ingrandire clic sulle foto):
odg cc
odg cc


ESEMPI di "DECORO URBANO"

Filottrano, 23 settembre 2011
Costava qualcosa chiedere (o imporre) a chi di dovere di lasciare questi "siti" in modo decoroso? E nessuno venga a dire che è mancato il tempo di farlo. Da quanto Via Oberdan è in questa situazione?
via oberdan 1via oberdan 2via oberdan 3via oberdan 4


dove eravamo rimasti .....?

ombrelloni chiusiLa risposta più onesta è: un pò indietro. Ed è vero: abbiamo lasciato diversi temi in sospeso e se ne sono aggiunti di nuovi. Complice il bel tempo di questo settembre che non era certo di stimolo a "lasciare gli stazzi". I lettori di questo sito possono comunque essere sicuri che nessun argomento, di quelli che meritano attenzione, verrà tralasciato. E non solo. Quello di cui ci sentiamo più in debito riguarda la tassa rifiuti (TIA). Avevamo promesso un approfondimento e a quello vi rimandiamo. La lettura è interessante ma richiede attenzione e pazienza ......... leggi tutto


S. Anna di Filottrano
inaugurata l'area verde
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 27 luglio 2011
Ieri sera ho partecipato all'inaugurazione della zona verde nella frazione di S. Anna. Bella. Complimenti a chi l'ha resa possibile e in particolare al locale comitato promotore che, mi hanno detto, ha avuto un ruolo determinante. L'unico pensiero spiacevole, che mi è stato impossibile non formulare tornando a casa, ruota intorno alla considerazione che se cerchi un pò di verde a Filottrano, puoi farlo a Cantalupo, puoi farlo a San Biagio, ora puoi farlo anche a S. Anna; l'unico posto dove proprio non puoi è ai giardini pubblici del capoluogo. Non ho più neanche la voglia di continuare a segnalare e a fotografare: non serve a niente.


Filottrano Notizie
riflessioni
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 19 luglio 2011
FN 2 2011E' in distribuzione in questi giorni il n. 2 di Filottrano Notizie. La sua lettura, fra la possibilità di riflessioni serie e quella di spunti polemici, fornisce materiale in quantità semi-industriale.FN 2 2011 pag 7 Limitiamoci per ora alla prima pagina, ma con l'idea di approfondire, poco alla volta, anche tutto il resto del giornalino. Come prima cosa, a me in particolare, salta agli occhi l'argomento sviluppato dal sindaco: identico a quello che ho trattato solo qualche pagina dopo, e cioè il costo per i filottranesi della tassa rifiuti a seguito della modifica del sistema di raccolta. Per una mia deformazione professionale credo poco alle coincidenze. Qui poi ancora meno: da mesi siamo in attesa del responso dell'amministrazione su un nuovo regolamento che abbiamo proposto per il giornalino dove - guarda caso - uno dei punti qualificanti è proprio un meccanismo che impedisce a chiunque di conoscere prima gli argomenti trattati dagli altri. Solo una coincidenza allora? Facciamo finta di crederci? Mah! Entrando invece in argomento, non si può non notare che il sindaco evita ..... leggi tutto


Il rapporto amministrazione/cittadino a Filottrano
- un brutto esempio -
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 14 luglio 2011
cimitero1
Dal 1975, per legge, non è più possibile ottenere dai comuni concessioni cimiteriali perpetue. Chi acquista oggi, ed è così da quella data, ottiene una concessione della durata massima di 99 anni. Una sentenza del Consiglio di Stato stabilisce, tuttavia e in modo definitivo, che i titolari di concessioni perpetue antecedenti il 1975 hanno pieno diritto di conservarle. L'amministrazione comunale di Filottrano, nel tentativo prescritto dalla legge di mettere ordine in materia di concessioni cimiterali, forse in buonafede, ma in ogni caso sbagliando per evidenti trascuratezzae incompetenza, fece sottoscrivere ad alcuni filottranesi, fiduciosi e ignari, contratti di rinuncia alla perpetuità della loro concessione in favore di una di 99 anni. ............ leggi tutto


Vendita di terreno della Casa di Riposo di Filottrano
- a volte ritornano -
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 11 luglio 2011
casa riposo 1Non stiamo parlando del racconto dall'omonima antologia di Stephen King, ma dell'incubo, ricorrente a Filottrano, di una possibile cessione di parte dell'area verde che circonda l'ex ospedale. Il secondo punto all'ordine del giorno del consiglio di amministrazione della Casa di Riposo di Filottrano, convocato per martedì 12 luglio alle ore 21, recita infatti: "discussione su eventuale vendita terreno in Via Don Minzoni (dietro ex Ospedale di Filottrano)." Non sappiamo, ancora, chi abbia formulato offerte e per cosa farne; sappiamo che il tentativo di cementificare una delle ultime zone verdi di Filottrano è già stato fatto e, fortunatamente, è fallito. Speriamo solo che la coscienza di essere chiamati a gestire importanti lasciti di beneficenza, destinati all'intera collettività, filottranese e non, sia forte negli amministratori. Non sappiamo se l'ente abbia, e quali eventualmente siano, necessità tali da far prendere in considerazione l'ipotesi di alienare pezzi di patrimonio; pensiamo tuttavia che non ve ne possano essere di abbastanza forti. E che debbano comunque essere gestite in altro modo.


Vie Fiumicello, Taverna e Cornacchia:
consegnate al Sindaco di Filottrano 2368 firme per chiederne la sistemazione.
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 6 luglio 2011
fiumicello-2Questa mattina, il comitato promotore della petizione per la sistemazione definitiva delle vie Fiumicello, Taverna e Cornacchia, ha consegnato nelle mani del sindaco di Filottrano, avv. Francesco Coppari, le 2368 firme raccolte in poco più di un mese a supporto della medesima. Il presidente del comitato, sig. Mario Farotti, ha spiegato le ragioni dell'iniziativa evidenziandone l'obiettivo che consiste unicamente nella soluzione di un problema divenuto ormai ineludibile. Il materiale consegnato, oltre alla petizione e alle firme, comprendeva anche una raccolta di foto e filmati ripresi nell'aprile di quest'anno. Lo stesso materiale sarà prossimamente consegnato nelle mani del presidente della Provincia, del presidente della Regione e del ministro delle infrastrutture. Era presente un giornalista del Corriere Adriatico (leggi articolo sul giornale di domenica 10 luglio).


Via Fiumicello, bacheche nel centro storico, lottizzazione Cingolani e altro ancora:
un rapido resoconto del Consiglio Comunale di martedì 14 Giugno
di Gianfranco Giretti

immagine consiglioEssendo finalmente disponibile (dopo solo 15 giorni) la trascrizione della discussione relativa all'ultimo consiglio comunale, ve ne proponiamo un breve resoconto con qualche commento sui punti più significativi.

Martedì 14 giugno scorso si è tenuto il Consiglio Comunale, convocato in seduta straordinaria, per discutere un Ordine del Giorno (leggi) in dodici punti.
Al primo punto una mozione del consigliere Carnevali proponeva di anticipare i lavori in via Fiumicello, previsti nel 2013, posticipando quelli in via Saltregna, previsti nel 2012 .........................leggi tutto


FILOTTRANO e L'INQUINAMENTO
come siamo messi?
di Gianfranco Giretti

deposito oli usati 1Male a giudicare da questa foto scattata in via Fiumicello (sì! proprio la famigerata via Fiumicello) presso il deposito di oli usati. Ma non è di questo, o meglio, non è solo di questo che vogliamo parlare. A parte giornali radio e televisione, chiunque abbia avuto l'occasione di andare fuori Filottrano non avrà potuto non notare gli accorgimenti che tutti hanno adottato contro l'inquinamento da polveri sottili. E non stiamo parlando solo di Ancona Jesi e Macerata. Insomma: tutti si preoccupano della qualità dell'aria che respirano. E noi? DA NOI NON SI SA. Anche se è pesante il sospetto che in certe ore e in certi lughi la situazione non sia proprio il massimo. Alla faccia di quanto più volte e inutilmente chiesto all'amministrazione e alla faccia di quella "trasparenza" così sbandierata in campagna elettorale. Quando si amministra l'importante è NON FAR SAPERE. A proposito, sarà mica il caso di fare o far fare qualche indagine per capire come mai le siepi di alloro del deposito di oli usati producono tutto il secco che vedete nelle foto? vedi galleria fotografica


PIAZZA DANTE - Via NAZARIO SAURO
lo strano dente
di Gianfranco Giretti

via nazario sauro

Questa foto mostra un dente fra l'edificio ristrutturato del mercato coperto e il muro delle monache (il muro perimetrale del giardino del monastero delle Clarisse di Santa Chiara). Dalle planimetrie di progetto, almeno secondo la mia lettura delle stesse, tale sporgenza non dovrebbe esistere. Potrei anche sbagliare ma non ricordo sia mai stata discussa, in Consiglio Comunale, nessuna variazione del progetto cui fanno riferimento le tavole allegate (guarda). Come mai, allora, è stato possibile il verificarsi di questa che a tutti gli effetti sembra una anomalia? Oppure: è normale e a noi mancano delle informazioni? E se sì, perché? Si vedrà.


FIUMICELLO TAVERNA CORNACCHIA
il punto della situazione
di Gianfranco Giretti

fiumicello lavori

Un brevissimo aggiornamento sulla voce che vedrebbe alcuni privati, nei mesi di maggio e giugno, provvedere alla sistemazione delle vie in questione. Come vedete dalle foto, venerdì 20 maggio mattina e lunedì 23 maggio mattina erano in corso lavori di riempimfiumicello-23-05-2011ento delle buche con della breccia catramata. Pur considerando che non sarebbe la prima e nemmeno l'ultima volta in cui sarà dato vedere soldi pubblici buttati al vento da parte del comune, questa attività sembrerebbe in contrasto con la voce di cui sopra. Riteniamo quindi valida, e vi invitiamo ad aderire, l'iniziativa (in corso) di raccolta firme a sostegno di una petizione indirizzata in primis al sindaco di Filottrano (leggi), poi alla Presidente della Provincia, al Presidente della Regione e al Ministro delle infrastrutture con l'obiettivo di ottenere una sistemazione definitiva di quei 4-5 chilometri di strada. Ne sono state raccolte ormai più di 500. "Cliccando" sulla scritta in arancione è possibile scaricare dal sito il foglio per le firme. Da venerdì 27 maggio sarà attivo anche un banchetto per la raccolta in Piazza Mazzini.


ANCORA SULLA TASSA RIFIUTI
un anticipo dell'articolo che uscirà sul prossimo numero di Filottrano Notizie
di Gianfranco Giretti

cassonetti

In attesa di sottoporre all'attenzione dei frequentatori di questo sito e dei lettori di Parliamo Di, periodico del asteaCircolo PD di Filottrano, un'analisi approfondita sul tema della tariffa rifiuti vi proponiamo il testo di un articolo a mia firma che comparirà sul prossimo numero di Filottrano Notizie. L'articolo, che ha il limite delle 3000 battute, si intitola:

RIFIUTI
tariffe giuste?

“Ogni burocrazia si adopera per rafforzare la superiorità della sua situazione mantenendo segrete le informazioni e le sue intenzioni. Lo Stato cerca di sottrarsi alla visibilità del pubblico perché questo è il modo migliore per difendersi dallo scrutinio critico”. È una frase  del filosofo tedesco Max Weber (1861-1920) presa a prestito da un articolo di Federico Rampini su “la Repubblica” di venerdì 6 maggio. Sostituite Stato con Amministrazione Comunale e siamo a Filottrano. È dunque nostro dovere, in quanto opposizione, tentare di portare alla luce il nascosto e il sottaciuto. L’incredibile, da noi, è che, ovunque ci si giri, si trovano cose quantomeno strane. Parli delle mense e scopri che invece di risparmiare 120.000€ rischi di perderne 40.000; guardi le opere pubbliche e scopri che nel piano annuale ne hanno messe per milioni pur sapendo che se ne possono fare solo per 800.000; vuoi approfondire il parcheggio ai ................................................ leggi tutto


Consuntivo 2010, sfiducia a un assessore, lottizzazione di via Morolo e televigilanza:
un rapido resoconto del Consiglio Comunale di mercoledì 27 Aprile
di Gianfranco Giretti

Mercoledì 27 aprile scorso si è tenuto il Consiglio Comunale, convocato in doppia seduta, ordinaria e straordinaria, per discutere un Ordine del Giorno (leggi) in quattro punti. Alla data di oggi, lunedì 16 maggio, sul sito del comune non è ancora interamente consultabile la trascrizione della discussione, documento di grande aiuto alla memoria in fase di reseconto. Procederò comunque, facendone a meno e, in un empito di pura carità, evitando ogni considerazione sulla gestione informatica del comune.

Il primo, l'unico in sessione ordinaria, riguardava il bilancio consuntivo 2010. Il nostro commento su questo punto è stato lapidario: il documento rispecchia esattamente l'andazzo amministrativo e generale di Filottrano. Zero opere pubbliche, non un palpito, non un'idea, niente di niente e, ............................................ leggi tutto


CENTOFINESTRE
lettera al soprintendente per i beni ambientali e architettonici delle Marche
di Gianfranco Giretti

centofinestre 1

Con il prezioso aiuto dell'architetto Lorena Luccioni abbiamo indirizzato al soprindendente ai beni ambientali e architettonici delle Marche, dr. Cozzolino, una richiesta di provvedimenti a tutela (leggi lettera) della zona di Centofinestre, recentemente restituita all'edificabilità da una improvvida variante al PRG (Piano Regolatore Generale). Il risultato è sotto gli occhi di tutti: una delle più belle zone del paese, purtroppo non l'unica, deturpata dalle ansie di una industria edilizia che avrebbe dovuto essere indirizzata, piuttosto, al recupero di un centro storico sempre più in affanno. Se avessimo avuto una politica appena appena consapevole della irreversibilità di certi guasti e dell'importanza di ridare vita a un paese sempre più in declino.


FIUMICELLO TAVERNA CORNACCHIA
le perle della viabilità Filottranese
di Gianfranco Giretti

fiumicello

Corre voce che alcuni privati, nei mesi di maggio e giugno, provvederebbero alla sistemazione delle vie in questione. Ne saremmo tutti felici ed io in particolare, non fosse altro per ragioni personali: ci cammino tutte le mattine e mi accorgo, purtroppo, che l'attenzione degli automobilisti che ci passano è tutta rivolta ad evitare le buche (o meglio, le voragini) e molto poco a tutto il resto. Ho sempre il dubbio che prima o poi qualcuno non mi veda e, non osando pensare al risultato, sono costretto ad essere molto cauto e poco rilassato. E ogni tanto mi capita anche di distrarmi: non è un bel camminare. Dunque benvenga chiunque sia in grado di risolvere il problema. Anche se, non essendo così frequenti le notizie di qualcuno che faccia qualcosa in cambio di niente, diviene legittimo nutrire qualche sospetto. In che modo l'amministrazione comunale ripagherebbe chi sostiene la spesa fiumicelloal suo posto? E non è una spesuccia. Vedremo. In ogni caso noi abbiamo promosso e stiamo appoggiando un'altra iniziativa: una raccolta di firme a sostegno di una petizione (leggi) indirizzata al sindaco di Filottrano, in primis, poi alla Presidente della Provincia, al Presidente della Regione e al Ministro delle infrastrutture in cui si chiede una sistemazione definitiva di quei 4-5 chilometri di strada. Chi fosse interessato può contattare me e comunque scaricare dal sito il foglio per le firme. Vi terremo aggiornati.


A PROPOSITO DI TARIFFE (o ALIQUOTE)
mercoledì 20 aprile 2011 - Gianfranco Giretti

Lo sapevate che la media nazionale dell'addizionale comunale IRPEF è dello 0,43% e che l'aliquota applicata dal Comune di Filottrano è dello 0,75% (su un massimo di 0,80)? Che un comune su sei non applica alcuna addizionale (Milano, tanto per dirne uno)? Con questo non si vuol criticare né la decisione di avvalersi di questa possibilità, né l'entità della stessa e, almeno in questa sede, neanche il fatto che i quasi 800.000€ all'anno di gettito se ne vadano tutti in spese di gestione non avendo prodotto praticamente nulla a livello di opere pubbliche. Quello che non ci piace e di cui vogliamo parlare è la gestione puramente .................... leggi


IN MERITO ALL'ULTIMO CONSIGLIO COMUNALE
domenica 17 aprile 2011 - Gianfranco Giretti

I frequentatori di questo sito si saranno chiesti come mai, dopo più di una settimana, non sia ancora comparso, come d'abitudine, un resoconto sull'ultimo Consiglio Comunale. Ce la stavamo prendendo comoda dovendo trattare temi usuali e ricorrenti, quali bilancio opere pubbliche e tariffe; l'idea era di parlarne con tutta calma nel corso del tempo. Il sindaco Coppari ha pensato bene di accelerare gli eventi chiamandoci in qualche modo in causa con un tentativo un pò maldestro di farsi vanto di qualcosa di cui avrebbe fatto meglio a tacere. Con l'impegno che nei prossimi giorni affronteremo punto per punto i vari argomenti, in risposta a quello del sindaco pubblichiamo il comunicato stampa che abbiamo inviato ai giornali e che testualmente recita:

FILOTTRANO – Martedì 5 aprile, nel chiuso di un’aula praticamente vuota, si è consumata la solita triste sceneggiata di un consiglio comunale il cui divieto di ripresa e trasmissione (per una sciagurata decisione della maggioranza), contribuisce al crescente disinteresse dei cittadini per la politica e le istituzioni. Disinteresse per altri versi comprensibile, stante la completa mancanza di contenuti di un rito che un sindaco, sempre più disinteressato ai propri amministrati, officia ormai stancamente solo per l’impossibilità tecnica di eluderlo.
Eppure gli argomenti all’ordine del giorno erano importanti, si parlava infatti di bilanci, di opere pubbliche e di tariffe.
Il bilancio è l’esatta rappresentazione contabile di una amministrazione priva di qualunque idea e di qualunque visione prospettica del futuro di Filottrano – commenta Gianfranco Giretti capo gruppo di Progetto Filottrano -  dunque totalmente “vuoto”. Se non fosse che attraverso la sua approvazione si è proceduto sulla via dell'appalto all'esterno del servizio mense e si è perpetuata l'inerzia che vede le strade del territorio filottranese sempre più impraticabili. Per non parlare del capitolo opere pubbliche, tutte ormai “prescritte” per la troppo lunga permanenza in un elenco che difficilmente vedrà mai la luce e certamente non quella del 2011. Ma la questione che più ci ha lasciati di stucco – aggiunge il consigliere Giovanni Morresi -  è l’aumento della TIA. Un +16% che la maggioranza di centrodestra filottranese non è stata in alcun modo in grado spiegare. Con l'unica scusante della raccolta differenziata (sulla cui necessità nessuno obietta), il sindaco Coppari, cui avevamo chiesto un minimo di analisi, ha incredibilmente (o semplicemente) ammesso che nessun amministratore del comune di Filottrano si era premurato di andare a verificare il Piano Finanziario dell'ente gestore. Se nemmeno con un obbligo di legge, quale l'approvazione della Tariffa Rifiuti da parte del Comune, i nostri amministratori si preoccupano di intervenire, abbiamo la sensazione che la superficialità e la incapacità di questa amministrazione abbia raggiunto il suo apice. Altro che nessun aumento tariffario!!

CONSIGLIO COMUNALE - mercoledì 27 aprile ore 20:30
giovedì 21 aprile 2011 - Gianfranco Giretti

È convocato per mercoledì 27 aprile alle 20:30. In seduta ordinaria per discutere il bilancio consuntivo 2010 e, a seguire, in seduta straordinaria. ......................................................................... leggi l'ordine del giorno


ANCORA GIARDINI PUBBLICI

C'è da chiedersi ( e lo faremo) se qualcuno ha, come compito "istituzionale", il controllo e la manutenzione dei giardini pubblici . Non sembrerebbe proprio. In questo caso ho aspettato alcuni giorni prima di segnalare e non è successo niente. La terza foto non rende giustizia a tutte le schegge di vetro sparse per la pista di pattinaggio.

foto giardini scivolo 2 foto giardini scivolo 1 foto giardini pista pattinaggio


CONSIGLIO COMUNALE (sessione ORDINARIA e seduta STRAORDINARIA)

è convocato per martedì 5 Aprile 2011 con il sguente ordine del giorno (leggi)


INDOVINATE DOVE SONO STATE SCATTATE QUESTE FOTO

giardini 1 giardini 1 giardini 1

Ovviamente sono state scattate nell'area giochi dei giardini pubblici di Filottrano. Nell'attesa che il comune intervenga siete tutti pregati di fare la massima attenzione!


COMMISSIONE CONSILIARE BILANCIO e attività economiche e produttive:
la commissione prosegue i lavori giovedì 31 marzo 2011 alle 16:30.


COMMISSIONE CONSILIARE BILANCIO e attività economiche e produttive:
è convocata pre domani giovedì 24 marzo alle 16:30 per discutere di:
- bilancio di previsione anno 2011,
- bilancio pluriennale 2011-2013,
- relazione previsionale e programmatica.


FILOTTRANO ITALIA è il titolo di un secondo articolo che ho proposto per il prossimo numero di Filottrano Notizie (leggi)


BILANCIO PARTECIPATO
mozione e articolo

Lunedì 28 febbraio abbiamo presentato al sindaco una mozione (leggi) con la quale chiediamo che Consiglio Comunale inviti l'amministrazione a sperimentare e poi adottare il bilancio paretecipato, magari ispirandosi alle esperienze di chi (ad esempio Ancona) sta attuando questa forma di democrazia diretta.

Sul tema abbiamo anche scritto un articolo che potrete trovare sul prossimo numero di Filottrano Notizie la cui anticipazione potete trovare seguendo il collegamento................................................................... leggi tutto


CONSIGLIO COMUNALE di lunedì 14 Febbraio
un breve resoconto
di Gianfranco Giretti

Lunedì 14 febbraio scorso si è tenuto il Consiglio Comunale, convocato in seduta straordinaria pubblica fondamentalmente per discutere il punto 3 all' Ordine del Giorno (leggi), correlato a una legge regionale e che doveva essere approvato entro quella data.

A parte l'approvazione dei verbali di vecchie sedute, il primo punto all'OdG verteva su una mozione presentata dal capogruppo di maggioranza sulla "cristianofobia". Il dispositivo della mozione è tale ................. leggi tutto


CONSIGLIO COMUNALE

E' convocato per lunedì 14 febbraio 2011 con il seguente ..............................................Ordine del Giorno


CONSIGLIO COMUNALE di lunedì 31 Gennaio
un breve resoconto
di Gianfranco Giretti

Lunedì 31 Gennaio 2011 si è tenuto il Consiglio Comunale convocato in seduta straordinaria pubblica su richiesta di un quinto dei consiglieri, con, all' Ordine del Giorno, due interpellanze e due mozioni (leggi).

La prima interpellanza, presentata del consigliere comunale UDC Doriano Carnevali, riguardava la "vulnerabilità sismica degli edifici scolastici". Il consigliere Carnevali accusava l'amministrazione di reticenza nel portare a conoscenza della cittadinanza la reale situazione dell'edilizia scolastica filottranese e di immobilità per non aver preso e non prendere tutte le iniziative occorrenti per ridurre il rischio di eventi traumatici. L'assessore Paolucci rispondeva rabbiosamente, negando ogni addebito e minacciando querele (brutto vizio, .. leggi tutto


CONSIGLIO COMUNALE

E' convocato per lunedì 31 gennaio 2011 con il seguente ...............................................Ordine del Giorno


LETTERA al SINDACO di FILOTTRANO
sull'uso improprio del sito comunale

In data 10 gennaio 2011 ho scritto al Sindaco di Filottrano la seguente lettera:

" Egregio sig. Sindaco, ho letto con attenzione quanto da lei recentemente pubblicato sul sito del comune. Non potrà non convenire con me che il contenuto del suo scritto è molto poco istituzionale e molto politico. Oltre ad esprimerle il mio disappunto per l'uso improprio di una risorsa pubblica, le chiedo, per "par condicio" di far pubblicare in risposta alle sue le mie considerazioni che allego.

Cordiali saluti
Gianfranco Giretti
Capo Gruppo Consiliare Progetto Filottrano"

Allegata alla lettera (inviata tramite PEC) c'era l'articolo che potete leggere qui sotto (intitolato "IL SINDACO e le MENSE - solo chiacchiere e distintivo", ripreso e pubblicato anche dal Corriere Adriatico). Alla data di oggi non ne trovate traccia sul sito (e, siatene certi, non ne troverete mai).


IL SINDACO e le MENSE
solo chiacchiere e distintivo

La tecnica è consolidata: bugie ripetute diventano verità. Il sindaco sta imparando e tenta di propinarcene in quantità semi-industriale (sito comunale,  Corriere Adriatico, ..). La  menzogna più abusata? Vantare maggioranze inesistenti. Coppari è sindaco ma minoranza. Ne prenda atto: la maggioranza dei Filottranesi gli ha votato contro. Contro lui e la sua badante (badante in termini politici, beninteso). ............... leggi tutto


SERVIZIO MENSE SCOLASTICHE
presentata mozione

Sarebbe intelligente, da parte dell'amministrazione, cercare una soluzione, peraltro possibile, per realizzare due obiettivi apparentemente contrastanti: ottenere il risparmio necessario al bilancio 2011 e contemporaneamente evitare di peggiorare la qualità del servizio mense scolastiche.
Per questo abbiamo presentato la mozione che potete leggere cliccando qui.


NON C'E' PEGGIOR SORDO .....
cronache dal consiglio Comunale di martedì 28 dicembre 2010

In una delle peggiori sedute, se non la peggiore, fra quelle presiedute finora dall'attuale sindaco Francesco Coppari, l'amministrazione si è ostinatamente e pervicacemente rifiutata di ascoltare e di riflettere sulla possibilità di evitare un inutile quanto improbabile ricorso ad un "catering" esterno per le mense scolastiche di Filottrano. ............leggi tutto


IL COMUNE e i SOLDI
polemiche o risparmi?
di Gianfranco Giretti

parcometroIn un articolo sull’ultimo numero di Filottrano Notizie l’assessore Nunzio Pasquini mi accusa, in modo anche poco garbato, di diffondere falsi allarmi per gettare discredito sull’amministrazione. A parte che, al discredito, questa amministrazione provvede abbondantemente da sola, mi ero ripromesso, fin dall’inizio del mandato, di non polemizzare con l’assessore Pasquini. Anche per dargli il tempo di fare esperienza sui temi della finanza e dell’economia che, pensavo, non gli fossero usuali nella sua precedente professione. ........................................................ leggi tutto

 


IL LIBRO DEI SOGNI
la situazione delle opere pubbliche

In data 13 dicembre 2010 abbiamo presentato una interpellanza (leggi) per chiedere conto di quanto ad oggi realizzato delle opere pubbliche previste per il 2010. L'obiettivo è molto semplicemente quello di rendere pubblico quanto normalmente scivola via nell'indifferenza generale e documentare come le uniche cose che vengono bene a questa amministrazione sono le chiacchiere e le false promesse. Chi avesse voglia di approfondire l'argomento può consultare il piano triennale 2010-2012 oggetto della delibera di giunta n. 173 del 13/10/2009 (leggi) e magari confrontarlo con l'equivalente 2011-2013 deliberato in data 12/10/2010 con il n. 176 (leggi).


SANITÀ A FILOTTRANO
usque tandem

Ci è stato riferito di un episodio, avvenuto qualche giorno fa, che dimostra ancora una volta come sia veramente rischioso avere la sfortuna di incappare in una emergenza sanitaria a Filottrano. Sembra che il primo soccorso a un ragazzino della scuola materna, vittima di un malore, sia stato possibile solo dopo più di mezz'ora con un'ambulanza proveniente da Jesi e a dispetto di tutti i tentativi fatti dalle maestre per avere anche solo un minimo di assistenza locale. Ci si metta insieme la struttura non proprio felice, per non dire inadeguata, di alcuni ambulatori medici che alcuni filottranesi hanno la necessità di frequentare. Ci chiediamo e chiediamo all'assessore competente (il sindaco sembra ancora succube e prigioniero di una vice .... leggi tutto


caliciIl Gruppo Consiliare
PROGETTO FILOTTRANO
porge

a tutti i Filottranesi

i più fervidi auguri
di un 2011 felice e sereno .


CONSIGLIO COMUNALE
è convocato per martedì 28/12/2010 ore 20:30

convocazione cc anPotete vedere l'ordine del giorno completo cliccando QUI. L'argomento più importante è indubbiamente quello delle mense scolastiche. Il capogruppo di maggioranza (di fatto l'amministrazione) ha presentato una mozione (leggi) in cui, oltre a ribadire la sua improvvida scelta, tenta anche di intorbidire le acque con la proposta, molto fumosa, di "........ valutare la possibilità di riduzione delle tariffe". A parte il fatto che, per un solo anno, sarebbe veramente possibile e auspicabile quel passo indietro richiesto da 2719 genitori, se questi amministratori volessero realmente ridurre le tariffe potrebbero venire in consiglio comunale con una proposta precisa. Per concludere: girando per Ancona mi è andato l'occhio sul manifesto di convocazione del Consiglio Comunale che vedete qui di fianco. Fate caso alla comunicazione: "la seduta sarà trasmessa in diretta web sul sito www.comune.ancona.it". Da noi sono vietate anche solo le riprese. Quando finiremo di essere il fanalino di coda della Provincia?

 


Alcune riflessioni sul
CONSIGLIO COMUNALE di martedì 30-11-2010

Niente di nuovo nel metodo, nel senso che ci si lascia parlare, di fatto non ci si risponde e siccome numericamente hanno sempre "ragione" loro, anche le cose più logiche ed evidenti restano inascoltate. Niente di nuovo anche nella sostanza: a parte scadenze tecniche e atti dovuti questa è una amministrazione immobile; solo chiacchiere, promesse e lottizzazioni; non sono proprio capaci di fare altro. In un certo senso è bene così perché quando poi si muovono ne escono "perle" come la delibera 160 sulle mense scolastiche ..... leggi tutto


CONSIGLIO COMUNALE
martedì 30 novembre 2010 ore 20:30

Il consiglio comunale è convocato per martedì 30 novembre alle 20:30 con il seguente: ...... ordine del giorno


COMMISSIONE CONSILIARE BILANCIO

In previsione della scadenza al 30 novembre per l'assestamento di bilancio è stata convocata la Commissione Consiliare bilancio e attività economiche e produttive. L'assestamento di bilancio è materia di Consiglio Comunale e deve esservi discusso appunto entro il 30. ................ lettera convocazione e ordine del giorno


MENSE SCOLASTICHE
PRESENTATA INTERPELLANZA

Abbiamo presentato una interpellanza mirata a conoscere la struttura dei costi su cui l'amministrazione comunale ha fatto i suoi conti per definire la base d'asta nel bando di concorso che dovrà uscire per assegnare il servio catering


CONFERENZA PROGRAMMATICA del PD FILOTTRANESE.
Con Palmiro UCCHIELLI ed Emanuele LODOLINI, segretari regionale e provinciale del PD.

Lunedì 8 novembre alle 21:15 avrà luogo presso la sede del Circolo PD di Filottrano una conferenza/assemblea di tutti gli iscritti, dei simpatizzanti e di tutti coloro che hanno a cuore il futuro del nostro paese e del Partito Democratico.


INTERPELLANZE e MOZIONI
per il prossimo consiglio comunale

Qui di seguito i titoli delle mozioni e dell'interpellanza presentate lo scorso 27/10 per la discussione al prossimo consiglio comunale (non ancora convocato):
. interpellanza - mancata escussione fideiussione
. mozione - viabilità e segnaletica in via Battisti
. mozione - abolizione commissioni consiliari.

sarà nostra cura informarvi della data del consiglio non appena avremo ricevuto la convocazione.


LO SCUDO DEL CAIMANO di Franco Cordero

Franco Cordero è un insigne giurista, professore universitario e intellettuale dalla cultura sconfinata. Dalla lettura dei suoi editoriali e dei suoi libri ho sempre imparato qualcosa.


CONSIGLIO COMUNALE del 28 SETTEMBRE 2010
un breve resoconto

Fra decisioni incomprensibili, assessori poco preparati e manifestazioni di stima del vicesindaco per i filottranesi, si è consumato stancamente un consiglio comunale che poteva anche essere accorpato a quello di soli dodici giorni prima. Poi i consiglieri si lamentano di guadagnare poco! ..................................... leggi tutto


CONSIGLIO COMUNALE

È stato convocato per MARTEDI 28 SETTEMBRE alle ore 20:30 con il seguente: .......... ordine del giorno


INTERPELLANZE e MOZIONI

Abbiamo presentato 3 interpellanze e una mozione che verranno discusse nella prima ora del prossimo consiglio comunale sui seguenti argomenti:

  • parcheggio interrato sotto i giardini pubblici ........................................................................ leggi tutto
  • modifica del regolamento per anticipo documentazione ....................................................... leggi tutto
  • funzionamento sistema di telecamere SIC1 ......................................................................... leggi tutto
  • interruzione lavori commissione su raccolta differenziata ..................................................... leggi tutto

COMUNICATO STAMPA

Abbiamo inviato alle testate giornalistiche locali un comunicato stampa per denunciare la brutta abitudine di questa amministrazione di rendere disponibile la documentazione relativa ai consigli comunali non prima di 24 ore dalla data della seduta. Ciò rende chiaramente impossibile documentarsi come si dovrebbe in particolare quando i temi trattati riguardano l'urbanistica..